Il liceo classico - I programmi
Il programma di Storia
...

I Classe
Dal Medio Evo al Rinascimento.
Il Medio Evo: limiti e importanza di esso. Chiesa cattolica. Origini dei monachesimo. L'isiam e l'impero degli Arabi: la civiltà musulmana. I Longobardi. Carlo Magno e l'Europa dei suoi tempi. La organizzazione feudale: campagne, città, castelli, abbazie e vescovati. Papato. Impero. Il delinearsi d'una nuova vita dopo il Mille e i suoi fattori. Movimenti religiosi e sette oreticali. Le Crociate e lo sviluppo delle relazioni tra i popoli mediterranei. Il Comune italiano. Dal Comune alla Signoria. Gli albori della nuova Europa. Papato e Impero in lotta per la supremazia politica. Il declino dei Papato e dell'impero come forze politiche universalistiche. Il Rinascimento. Le invenzioni; le scoperte geografiche e le loro conseguenze nella vitamondiale. La colonizzazione.
II Classe
L'età moderna.
La crisi dell'equiiìbrio politico italiano e le guerre di predominio in Europa. Riforma e Controriforma.Le lotte politico-religiose. Il periodo dell'assolutismo e i conflitti per il primato in Europa. L'italia durante il predominio straniero. L'assetto europeo nel secolo XVIII. La rivoluzione americana. L'illuminiamo e il movimento riformatore. La Rivoluzione francese. Napoleone. Il Congresso di Vienna.
III Classe
L'età contemporanea.
La Restaurazione. Contrasti e lotte per la libertà e l'indipendenza dei popoli. I problemi dei Risorgimento. Il 1848 in Europa e in Italia: guerre e lotte per l'indipendenza italiana. Lo Stato unitario italiano: problemi, contrasti e sviluppi. I grandi problemi mondiali alla fine dei secolo XIX: trasformazione esviluppi nel campo dell'economia e della tecnica: il travaglio economico-sociale e le lotte di classe: imperialismi e colonizzazioni; i rapporti internazionali e l'equilibrio europeo. Le guerre mondiali. La resistenza, la lotta di liberazione, la Costituzione della Repubblica italiana; ideali e realizzazioni della democrazia. Tramonto dei colonialisrno e nuovi Stati nel mondo. Istituti e organizzazioni per la cooperazione fra i popoli. Comunità europea.