Storia del Liceo - Cronologia
Le origini

Napoleone

Nel 1807 Napoleone decise di istituire anche in Italia come in Francia un nuovo tipo di scuola secondaria: il "liceo"; il 14 marzo il suo vicerè in Italia Eugenio di Beauharnais firmò il decreto istitutivo di otto licei in altrettante città italiane tra le quali Venezia; qui l'abate Anton Maria Traversi fu scelto come primo "Provveditore" del Liceo-Convitto e fu lui a scegliere il complesso dell'ex-convento delle monache agostiniane di S.Caterina come sede della nuova scuola, che fu per questo conosciuta con il nome di Liceo di S.Caterina.

L'inaugurazione del Liceo-Convitto avvenne il 15-Dic-1807 con una solenne cerimonia. Ancora oggi una iscrizione nell'atrio della scuola ricorda la fondazione dell'istituto.

Finito il periodo napoleonico, la scuola fu austriaca dal 1814 al 1866, e quindi italiana con il nome di Liceo Foscarini.



Validato HTML 4.01!